image-198
dikson

servizioclienti@diksonconsumer.com

dikson

CONSIGLI BEAUTY

Tagliare i capelli: prima o dopo le vacanze?

2020-07-04 15:12

Alice

Tagliare i capelli: prima o dopo le vacanze?

Tutte le risposte ai dubbi estivi!

È giunto il momento del  dubbio che ci assilla ogni estate: dobbiamo tagliare i capelli prima o dopo le vacanze? C’è chi sostiene che il sole stressi molto il capello e che per questo motivo tanto vale aspettare il ritorno per liberarsi delle doppie punte, molti altri invece sostengono il contrario.

 

A parte per un cambio di look, si dice che per la salute dei capelli la scelta migliore sia tagliarli al rientro dalle vacanze. Ma sarà vero?

La risposta esatta è: tagliarli sia prima che dopo! 

 

Partendo dal presupposto che i capelli andrebbero spuntati ogni 6/8 settimane, per evitare che il taglio perda la sua forma, spetta a noi renderci conto quanto il mare potrebbe rovinare le punte. La cosa migliore è dunque partire con le lunghezze appena aggiornate e rinfrescarle appena rientrate. 

 

Andare al mare con i capelli rovinati significherebbe tornare con il doppio dei problemi: acqua salata e il sole sono deleteri sia per la pelle che per i capelli! Quindi sicuramente una spuntatina prima per risolvere le doppie punte andrebbe fatta, ma attenzione: fatelo almeno due settimane prima di partire, non più tardi. Una volta rientrate in città, meglio accorciare le lunghezze. 

 

In caso abbiate i capelli ricci e un taglio accompagnato dalla frangia, vi sconsiglio però di tagliarla prima di partire perché in spiaggia sarà un incubo da gestire; optate per un ciuffo corposo, facile da sistemare, anche solo con delle mollette.

 

Ovviamente per un cambio drastico di look vi consiglio di attendere fino a dopo le vacanze in modo da rinforzare i capelli con un taglio deciso nel momento in cui ne avranno più bisogno. Se però proprio non riuscite a rinunciare a sfoggiare il vostro nuovo look in vacanza cercate di evitare tagli troppo geometrici o pari perché sono più difficili da gestire, meglio puntare per un taglio sfilato così da alleggerire e enfatizzare l’effetto naturale dei capelli al mare.

 

Anche per i cambi di colore invece meglio rimandare tutto al vostro rientro: i capelli al sole tendono comunque a schiarirsi, a perdere lucentezza e intensità velocemente. Meglio quindi non rischiare!

 

Durante la vacanza non dimenticatevi però di proteggere i vostri capelli con prodotti professionali, ad esempio con gli Olii Magia by Dikson: scegliete il più adatto a voi a seconda delle specifiche del vostro capello (per capelli colorati e trattati, secchi e sfibrati o sottili e delicati), una spruzzata prima di andare in spiaggia e i vostri capelli risulteranno brillanti, leggeri e rigenerati!