image-198
dikson

servizioclienti@diksonconsumer.com

dikson

CONSIGLI BEAUTY

21 giugno: Solstizio d'estate

2020-06-16 15:52

Alice

21 giugno: Solstizio d'estate

Una data magica per la cura del nostro corpo

La luce sconfigge le tenebre, il bene trionfa sul male e una nuova stagione ha inizio: l’estate! Metaforicamente il 21 giugno è una data molto importante, storicamente il primo giorno d’estate è sempre stato associato a significati profondi, con riti legati al ciclo dell’agricoltura e della natura: il periodo per eccellenza in cui raccogliere le erbe spontanee e le piante officinali da utilizzare nelle pratiche curative.

Oggi percepiamo la giornata sotto un aspetto più scientifico e pragmatico: semplicemente apprezziamo il grande fenomeno astronomico che ci permette di godere del maggior numero di ore di luce possibili! Dal giorno seguente in poi, infatti, le giornate andranno ad accorciarsi, fino a culminare nel solstizio invernale il 21 Dicembre.

 

Sapete come mai il solstizio non ha una data fissa? Il momento del solstizio ritarda di circa 6 ore l'anno per via del fenomeno della precessione degli equinozi, ovvero lo spostamento dell’asse attorno al quale la Terra compie la rotazione giornaliera. Il solstizio torna artificialmente al punto di partenza ogni 4 anni, quando vi è un anno bisestile che “ripristina le cose”, un artificio inventato per evitare il progressivo scostamento tra il calendario e le stagioni. Questo è anche il motivo per cui il solstizio d'estate cade quasi sempre il 21 giugno e il solstizio invernale cade il 21 o al più tardi, il 22 dicembre! 

 

Il solstizio è ancora oggi una festività importante in moltissime nazioni europee, il fulcro è Stonehenge, dove ogni anno migliaia di persone si radunano per attendere l’alba del giorno con l’idea di imitare il benvenuto al sole di druidi, streghe e guerrieri del passato.

 

Anche in Italia ci sono tanti piccoli riti per propiziare buona sorte e amore duraturo. Esistono riti per curare anche le nostre chiome! Per esempio, secondo un'antica leggenda, per ottenere buona salute e capelli splendenti bisogna stendersi sulla rugiada durante la notte di San Giovanni!

 

Io vi consiglio però, nonostante il fascino delle leggende, qualche modo più pratico per prenderci cura dei nostri capelli! Sappiamo che l'estate può danneggiarli e stressarli parecchio, quindi è bene prepararci, per esempio con una maschera fai da te perfetta per rinforzare le nostre chiome in attesa del caldo estivo:

 

la Maschera all’olio di ricino è particolarmente indicata per nutrire i capelli sfibrati, basta unire 3 cucchiai di argilla bianca con 2 cucchiai di olio di ricino, 2 cucchiai di burro di karitè e 3 cucchiai di miele. Tenere in posa 30 minuti e risciacquare con del tè verde.

 

I vostri capelli risulteranno forti e nutriti, per completare l'effetto e non correre rischi nemmeno sotto l'esposizione ai raggi solari vi consiglio di applicare su tutte le lunghezze l'Olio Incantevole Magia by Dikson, un considerevole apporto di nutrimento e un profondo effetto rigenerante! Grazie all'Olio di Oliva e la vitamina E crea una guaina protettiva contro gli agenti atmosferici, inoltre non unge, non lascia residui e viene immediatamente assorbito!

 

Siete pronte? Benvenuta estate!